8 aprile 2013: "Terme Imperiali romane: tradizioni greca e italica entro cornici architettoniche magniloquenti"

Roma - Via del Collegio Romano, 27 - Sala della Crociera

aprile 2013 - Conferenza

La dott.ssa Anna Tartaro, archeologa, nell’ambito dei cicli di conferenze annuali promossi dall’Associazione Geo-Archeologica Italiana, svolgerà lunedì 8 Aprile 2013, pressola prestigiosa Sala della Crociera del Ministero dei Beni e per le Attività culturali, Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte in Roma via del Collegio Romano n° 27, la conferenza dal titolo:

“Terme Imperiali romane:tradizioni greca e italica entro cornici architettoniche magniloquenti”

Le Terme Imperiali di Roma rappresentano monumenti di rilevanza architettonica e ingegneristica straordinarie, tanto da aver costituito un manuale tridimensionale di scienza delle costruzioni per gli architetti rinascimentali, e ancora oggi capaci di impressionare la sensibilità contemporanea.
Oltre a caratterizzarsi come edifici tra i più articolati, complessi e lussuosi del mondo antico, esse costituirono dei poli di aggregazione sociale fondamentali e imprescindibili per la società romana imperiale, dove le quotidiane pratiche igieniche venivano svolte unitamente a rituali di idroterapia, unzioni, massaggi, esercizi ginnici e atletici, attività di lettura, ascolto, dibattito e formazione, ovverosia pratiche derivanti dalla compenetrazione e dalla sintesi della tradizione educativo-sportiva del ginnasio greco e della tradizione igienico-curativa dei balnea italici.
Fonti letterarie, epigrafiche, documentarie e archeologiche sono strumenti capaci di fornire ancora numerose informazioni su questo aspetto della quotidianità romana, come dimostrerà il caso esemplificativo delle Terme di Diocleziano.
Presenta la conferenza il Dott. Geol. Francesco Angelelli, Segretario Generale dell’Associazione Geo-Archeologica Italiana.

 

Associazione Geo-Archeologica Italiana
Foro Traiano 1/a- 00187 Roma; e-mail: ass.geo-arch@libero.it

Documenti da scaricare